lunedì 14 maggio 2012

Dark Shadows

Siamo oramai al settimo film per la coppia Burton\Depp e, molto probabilmente, siamo di fronte alla loro miglior creazione. Dark Shadows è un "Freak Horror" ispirato ad una soap della fine degli anni settanta della BBC, la quale raccontava le avventure del vampiro Barnabas Collins e della sua pittoresca famiglia.
Il film inizia nel 1752 con Barnabas e i suoi ricchi genitori che salpano da Liverpool per l'America alla ricerca di nuove fortune. Vent'anni dopo Barnabas è un ricco playboy che commette l'errore di spezzare il cuore alla propria serva Angelique (la bellissima Eva Green) la quale, rivelatasi strega, lo trasforma in vampiro e lo seppelisce vivo.
Per ben due secoli rimane sepolto, per poi venire liberato per errore. 
Barnabas tornerà così alla sua vecchia casa, abitata oramai dai suoi discendenti, imparerà quindi a convivere con il progresso (non mancheranno scene comiche) e dovrà difendersi da Angelique, oramai diventata imprenditrice.
Un film drammatico ma con toni da commedia horror, come il buon Tim Burton sa fare. Anche se non siete rimasti affascinati dai suoi precedenti film, questo vi farà ricredere. 
Posta un commento
Google+